Solo clienti realmente interessati

 

Oggi tutte o quasi, piccole e grandi aziende, imprenditori e liberi professionisti, hanno un sito web.

Se non ce l'hai ecco il tuo primo problema.

Essere presenti online, posizionarsi sui motori di ricerca è ormai un fattore fondamentale per farsi trovare dai clienti.

Una delle maggiori esigenze di un’azienda è quella di trovare nuovi clienti.

Qual'è quindi la soluzione?   Lead Generation

La Lead Generation è un insieme di azioni di marketing volte all’acquisizione e generazione di una lista di contatti clienti realmente interessati alle attività svolte da un’azienda.

//www.brandbooster.it/wp-content/uploads/2018/03/leadgeneration.jpg

La prerogativa è proprio contatti realmente interessati. Questo significa che non si tratta di una strategia per aumentare il traffico generico verso il tuo sito web.

Attraverso questo modello di business, sono gli stessi utenti che esprimono il proprio interesse per i prodotti e i servizi offerti e che cercano di mettersi in contatto con l’azienda, lasciando i propri dati per essere ricontattati o per scoprire ancora di più sui servizi o prodotti dell'azienda stessa.

Per generare nuovi contatti, possono essere utilizzate diverse strategie, necessarie per attirare l’attenzione dell’utente e generare Lead, cioè la richiesta di contatto da parte dell’utente che compila un modulo online.

L’obiettivo della Lead Generation, però, non va inteso come l’immediata vendita: il processo di acquisto è ormai cambiato, gli utenti sono abituati a ricevere comunicazioni e sono sommersi ogni giorno da promozioni e offerte "imperdibili". Le strategie di marketing devono adattarsi al cambiamento puntando, oltre ad ottenere contatti, a costruire rapporti duraturi e ricorrenti con i potenziali clienti.

Ma come si attua una strategia efficace di Lead Generation?

Per prima cosa bisogna individuare e raggiungere l'utente target. E' infatti inutile sprecare budget, risorse e tempo per educare un cliente che non è realmente interessato al nostro prodotto.

Una volta ottenuta una lista di contatti targhettizzata, mediante l’utilizzo di un modulo di compilazione per i contatti, sarà necessario curare e costruire un rapporto con i clienti. Questa fase viene definita con il termine Nurturing, la parte forse più importante di tutto il processo.

L'utente infatti viene guidato attraverso un percorso stabilito così da "formarlo" sui prodotti e servizi che l'aziende offre.

Per questo motivo, l’acquisizione di una Lead è spesso associata al principio di un imbuto: nel tempo l’azienda cercherà di accompagnare un potenziale cliente, utilizzando opportuni strumenti e messaggi, nel proprio percorso verso l’acquisto.

La Lead Generation ti fà risparmiare molto tempo perché nel suo processo c’è anche un efficace sistema di automatizzazione.

 

Come?  Attiva la calamita!

Praticamente, da quando parti con la generazione del traffico qualificato verso il tuo sito web, inizia un sistema che “cattura” i  Lead, comunica con gli iscritti e li converte in clienti. Tutto questo viene fatto in modo automatico anche quando tu non sei davanti al pc o sei in vacanza. Se hai un’ecommerce vedrai gli avvisi delle vendite nella tua casella di email e se offri dei servizi ti verrà semplicemte la mail con la richiesta del preventivo.

E’ come una macchina potente che, una volta accesa, va da sola e produce per te. E va alla grande.

Contattaci per avere informazioni

//brandbooster.it/wp-content/uploads/2018/12/logo-BB-PNG2.png